Il Comune

Corona_Virus

CORONAVIRUS, ordinanza del Presidente della Regione Liguria

A TITOLO PRECAUZIONALE, PREVENTIVO E AL FINE DI EVITARE QUANTO PIU’ POSSIBILE LA DIFFUSIONE DEL VIRUS, il presidente della Regione Liguria ha adottato una ordinanza sanitaria di Protezione Civile immediatamente esecutiva.

 

Leggi l’ordinanza n.1/2020 del Presidente della Regione Liguria “Misure in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19

 

Sono sospese tutte le manifestazioni pubbliche e chiuse tutte le scuole del territorio regionale. Sono le misure in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 adottate dalla Regione Liguria dopo il vertice in Prefettura a Genova.

 

Tutti i provvedimenti hanno valore a partire dalle ore 00.00 di lunedì 24 febbraio fino alle ore 24.00 del 1 marzo 2020 su tutto il territorio regionale, dove sono previsti:

 

 

  1. - la sospensione di tutte le manifestazioni pubbliche, di qualsiasi natura.
  2. - la sospensione dei servizi educativi dell’infanzia e delle scuole di ogni ordine e grado, nonché́ della frequenza delle attività̀ scolastiche, universitarie e di alta formazione professionale e dei percorsi di istruzione e formazione professionale, salvo le attività̀ formative svolte a distanza e quelle relative alle professioni sanitarie ivi compresi i tirocini.
  3. - la sospensione di ogni viaggio d’istruzione, sia sul territorio nazionale sia estero.
  4. - la sospensione dell’apertura al pubblico dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura e delle biblioteche.
  5. - la sospensione dei concorsi pubblici fatte salve quelli relativi alle professioni sanitarie.
  6. - è disposta l’applicazione compiuta della circolare del Ministero della Salute numero 5443 del 22 febbraio 2020 su tutto il territorio regionale.

 

E’ dato mandato alla task force, formalizzata da Alisa con provvedimento numero 39 del 12 febbraio 2020, di:

 

  1. - svolgere attività di prevenzione e informazione al personale sanitario.
  2. - provvedere al coordinamento delle azioni con la Medicina territoriale.
  3. - provvedere al monitoraggio della avvenuta attivazione delle misure previste.
  4. - effettuare il presidio dell’appropriatezza sanitaria della comunicazione istituzionale in materia di COVID-19.
  5. - provvedere al governo dei percorsi di caso sospetto/probabile/confermato e della sorveglianza dei contatti.
  6. - provvedere al monitoraggio della capacità di risposta attuale, con la predisposizione di eventuali piani incrementali.
  7. - provvedere alla regolamentazione degli accessi per i visitatori alle aree di degenza negli ospedali, nelle RSA e comunque in tutte le unità di offerta socio-sanitaria.

 

Raccomandazioni alla cittadinanza:

 

  1. - lavarsi spesso le mani con soluzioni idroalcoliche.
  2. - evitare i contatti ravvicinati con le persone che soffrono di infezioni respiratorie.
  3. - non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani.
  4. - coprirsi naso e bocca se si starnutisce o tossisce.
  5. - non prendere antivirali o antibiotici se non prescritti.
  6. - pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcool.
  7. - usare la mascherina solo se si sospetta di essere malato o si assistono persone malate.
  8. - contattare il numero unico di emergenza 112 se si hanno febbre, tosse o difficoltà respiratorie e si è tornati dalla Cina, o da altre aree di conclamato contagio.

Fondo di solidarietà comunale

Fondo di solidarietà comunale

L’amministrazione Comunale  mette a disposizione dei cittadini che si trovano in difficoltà a seguito dell’emergenza Coronavirus, buoni spesa da usufruirsi ...
Leggi Tutto
Ordinanza N.3

Ordinanza N.3

Si comunica che con ordinanza n. 3 in data 26/3/2020 il Sindaco ha disposto la chiusura al pubblico degli Uffici ...
Leggi Tutto

Torna all'inizio dei contenuti